1,6 Milioni di spartiti a portata di click

 

Dettagli sugli spartiti

 

I dati della Petrucci Music Library App vengono da circa 1.600.000 documenti scannerizzati tramite OMR dagli oltre 160mila spartiti della Petrucci Music Library, la Library of Congress e la Duke University Library. Contengono approssimativamente 370 milioni di note

Sviluppo dell'applicazione

 

Questa applicazione è disponibile per Microsoft Windows Phone 7, Nokia OVI, smartphones e Tablet BlackBerry come il PlayBook. Le versioni per Android e IPhone/IPad sono in via di sviluppo, e saranno probabilmente disponibili in Aprile 2012. Un'applicazione per il sistema Palm WebOS verrà potenzialmente sviluppata in futuro, sulla base delle vendite sulle altre piattaforme.

Le applicazioni sono state sviluppate con PhoneGap, in collaborazione con WebWorks (BlackBerry), Web Runtime (Nokia), e SilverLight (Windows Phone 7).

Chi ha contribuito.

 

Fiach Reid è programmatore e direttore della propria azienda. Ha pubblicato il libro "Network Programming in .NET", di Elsevier. Nel 2011, secondo Microsoft, è stato il programmatore più prolifico nell'ambito delle applicazioni per cellulare in Irlanda e ha pubblicato applicazioni per tutte le piattaforme cellulari. Mr. Reid svilupperà l'interfaccia cellulare che permette ai musicisti di accedere facilmente alla Petrucci Music Library e cercare spartiti di musica classica.

Paola Capatti è un'interprete di conferenza, e fa parte del consiglio di amministrazione del
City of Derry Guitar festival. Miss Capatti si occupa della localizzazione delle applicazioni e dei materiali promozionali per Italia e Spagna. Si occupa inoltre di coordinare i traduttori freelance per le altre lingue.

Vladimir Viro è un dottorando all'Università Ludwig-Maximillians di Monaco e ha una laurea in Matematica dell'Università di Stato di San Pietroburgo. Nel maggio 2011 ha ricevuto un Google Research Award. Suona il violino e il pianoforte, e ha condotto l'orchestra Staatstheater am Gartnerplatz di Monaco. Mr. Viro ha creato il sistema di digitalizzazione della Petrucci Music Library e un API (Application Programming Interface) che ne permette l'integrazione con le applicazioni per cellulare.

Ottivano Petrucci

 

Ottaviano Petrucci (18 giugno 1466 - 7 maggio 1539) era un tipografo italiano. La sua Harmonice Musices Odhecaton, una collezione di chansons stampata nel 1501, è l'opera più antica contenuta in questo archivio. Il progetto è stato intitolato in suo onore.

Pubblicità